MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Informazione > Carta, Editoria e Stampa > Dettaglio
23 Aprile 2020 Fedrigoni - Protocollo gestione cassa integrazione guadagni ordinaria per covid-19

Il giorno 23 Aprile 2020, tra la Direzione di Aziendale del Gruppo Fedrigoni, rappresentata dal Dott. Giuseppe Giacobello, e le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, rappresentata da Gianluca Carrega, di FISTEL-CISL, rappresentata da Nicola Pellicano, di UILCOM-UIL, rappresentata da Roberto Retrosi, e di UGL Chimici Carta e Stampa, rappresentata da Enzo Valente, si è convenuto quanto segue:
Premessa
Durante l’incontro nazionale del 20 aprile 2020, l’Azienda ha illustrato dettagliatamente gli impatti dell’emergenza COVID-19 sul business e tutte le azioni messe in campo per attenuarne gli effetti negativi sia immediati che futuri.
Ciò nonostante, per far fronte agli impatti negativi di questa difficile congiuntura, è emersa la necessità di procedere alla fermata temporanea di alcuni stabilimenti/unità produttive secondo un calendario che verrà condiviso con le RSU degli stabilimenti/unità produttive interessate.
Con il presente Protocollo, le Parti intendono regolamentare a livello nazionale le modalità e gli istituti a copertura di tali periodi di fermata.
Tutto ciò premesso, le Parti concordano quanto segue:
- Tale regolamentazione si applica a tutte le realtà del Gruppo Fedrigoni che applicano il CCNL Carta e Cartotecnica e che fanno capo alle società Fedrigoni S.p.A., Cordenons S.p.A., Arconvert S.p.A. e Ritrama S.p.A.;
- Tale regolamentazione ha validità fino al 31 Agosto 2020, data ultima della possibile fruizione della Cassa Integrazione Guadagni per COVID-19;
- L’Azienda aprirà la procedura di Cassa Integrazione Guadagni per COVID-19 per tutti gli stabilimenti/unità produttive interessati;
- I Dipendenti fruiranno obbligatoriamente, in via prioritaria rispetto al predetto trattamento di CIG e fino a capienza individuale, di tutte le Ferie e di tutti i Permessi (ROL, RCR, Ex-Festività) maturati fino al 31 dicembre 2019;
- I Dipendenti, al netto della spettanza Ferie 2020 necessaria per la copertura dei periodi di chiusura previsti a calendario per i vari stabilimenti/unità produttive, potranno chiedere, su base volontaria, la copertura dei giorni di CIG con Ferie e Permessi 2020.
- L’Azienda si impegna all’anticipo ai Dipendenti del pagamento del predetto trattamento di CIG;
- Nel confermare la maturazione del TFR in base alle disposizioni di legge, l’Azienda si impegna, altresì,
a garantire la maturazione dei ratei di Ferie/Permessi/13° mensilità/14° mensilità durante i periodi
di Cassa Integrazione Guadagni per COVID-19;
- L’Azienda si impegna a neutralizzare, ai fini del calcolo individuale dei premi derivanti dagli Accordi
di 2° livello attualmente in essere, gli impatti negativi dei periodi di Cassa Integrazione Ordinaria per
COVID-19;
- L’Azienda, infine, si impegna a neutralizzare, ai fini del calcolo individuale dei premi derivanti dagli
Accordi di 2° livello attualmente in essere, gli effetti dell’assenteismo legato all’emergenza COVID-
19, esclusivamente per quanto riguarda i periodi di malattia per positività e per quarantena
(automatica e/o imposta dall’Azienda).
- L’Azienda erogherà una “Indennità di Disagio” ai Dipendenti coinvolti dalla Cassa Integrazione
Guadagni per COVID-19: tale indennità avrà un importo pari al 9 % della retribuzione giornaliera lorda
del singolo dipendente e sarà calcolata in base ai giorni di effettiva fruizione della CIGO per COVID-
19;
Letto, confermato, sottoscritto in via telematica
Per l’Azienda Per la SLC-CGIL
Dott. G.Giacobello G.Carrega
Per la FISTEL-CISL
N.Pellicano
Per la UILCOM-UIL
R.Retrosi
Per la UGL Chimici e Carta e Stampa
E.Valente

Fedrigoni - Protocollo gestione cassa integrazione guadagni ordinaria per covid-19 Informazione > Carta, Editoria e Stampa