MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Spettacolo > Enti Lirici e Teatri > Dettaglio
05 Maggio 2020 Fondazione Arena Di Verona - Quale futuro fateci lavorare in sicurezza

Facciamo seguito alle esternazioni della Fials Cisal apparse sul quotidiano VERONASERA di ieri 4 maggio 2020 per precisare che i lavoratori di Fondazione Arena che abbiamo ascoltato, a partire dai nostri iscritti, sono in primo luogo preoccupati del loro futuro e vogliono tornare a lavorare in reale sicurezza sanitaria ed economica. I lavoratori di FAV, stabili, precari e stagionali, attendono dai vertici della Fondazione segnali concreti di ripresa dell’attività attraverso la realizzazione di progetti fattibili, sulla scia di quanto hanno già fatto altre fondazioni lirico sinfoniche per alleviare le decurtazioni salariali dei dipendenti. I lavoratori di FAV segnalano l’assenza di un confronto con le OO.SS. (RLS e RSU) circa i protocolli sanitari da applicarsi in concreto nello specifico contesto produttivo, nonché la mancanza di una condivisione effettiva dei possibili scenari che potrebbero realizzarsi nel prossimo futuro, tenuto conto dei nuovi rapporti tra costi e ricavi di produzione che si andranno a manifestare, anche in ragione del peculiare livello di finanziamento pubblico che FAV riceve. Per ora il Sindaco di Verona e Presidente di Fondazione Arena ha solo accennato, ed ai soli organi di stampa, che sono all’esame “diversi modelli di business”. Ma cosa ciò voglia dire in concreto non è dato sapere, e questo allarma moltissimo i lavoratori. Per la FISTel-Cisl, che raccoglie queste legittime preoccupazioni, è arrivato il momento della concretezza e della contestualizzazione dei progetti e non di richieste di flessibilità “al buio”, con possibile pregiudizio dei diritti fondamentali dei lavoratori.

 

 

Verona-Venezia, 5 maggio 2020

 

 

La Coordinatrice Regionale FISTel-Cisl per lo Spettacolo dal vivo

e RSU in Fondazione Arena di Verona

Elena Carla Mazzoni

Fondazione Arena Di Verona - Quale futuro fateci lavorare in sicurezza Spettacolo > Enti Lirici e Teatri