MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Telecomunicazioni > Appalti TLC > Dettaglio
19 Ottobre 2017 Accenture Hrs - Procedura licenziamento legge 223 del 1991

Il 12 ottobre u.s. è stato sottoscritto da tutte le RSU e dalle OO.SS. Nazionali e Territoriali il verbale di accordo con Accenture Hrs, sulla procedura di mobilità legge 223/91, aperta dall’azienda in data 6 ottobre u.s.

Questo accordo prevede, come unico criterio, la volontarietà con la NON opposizione del lavoratore al licenziamento, questo in attuazione al percorso di accompagnamento alla pensione per quei lavoratori che vogliano aderire alla proposta aziendale di uscita.

Con questo atto si è ripreso il confronto con Accenture Hrs dopo l'esito negativo, avvenuto da parte delle assemblee dei lavoratori, in alcune sedi, che ha messo in discussione l'accordo del 13 settembre u.s.

Fistel CISL - Uilcom UIL ritengono importante proseguire il confronto con Accenture Hrs, perché è necessario, per quanto ci riguarda, cercare di rimanere nel solco del percorso di salvaguardia occupazionale che ha visto il "sindacato confederale" battersi per mantenere il lavoro dopo che la commessa più importante, quella di Tim, era stata disdettata mettendo in discussione 140 posti di lavoro con la conseguente minaccia della tenuta complessiva dell’azienda.

Ribadiamo quindi la nostra volontà di perseguire tenacemente l’obiettivo della tenuta occupazionale e di TUTTE le SEDI presenti sul territorio nazionale in Accenture Hrs, avendo presente l'esito negativo, avvenuto in alcune assemblee dei lavoratori.

Fistel CISL - Uilcom UIL non sono interessate alle strumentalizzazioni ed alla disinformazione ma assolutamente concentrate nel mettere al centro degli interessi per noi fondamentali: quelli delle lavoratrici/ lavoratori di una azienda che deve proseguire le sue attività!

Roma, 19 ottobre 2017

Le Segreterie Nazionali

FISTel-CISL UILCOM-UIL

Accenture Hrs - Procedura licenziamento legge 223 del 1991 Telecomunicazioni > Appalti TLC