MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Telecomunicazioni > Contact Center > Dettaglio
23 Giugno 2020 Covisian - Clausola sociale enel sen taranto

A seguito della assegnazione della commessa Enel Sen a Covisian si è svolto in data odierna il secondo
incontro tra le Segreterie nazionali di Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil e Ugl Telecomunicazioni, l'azienda
uscente e l'azienda subentrante, al termine del quale si è raggiunto un Accordo che regolamenta le
condizioni di passaggio dei lavoratori coinvolti nel cambio di appalto.
Le lavoratrici ed i lavoratori impattati dal cambio di appalto manterranno profili orari, livelli, scatti di
anzianità, art.18, anzianità convenzionale, iniziando la loro attività, senza soluzione di continuità dal
1* Luglio presso la nuova sede di Covisian a Taranto.
L'azienda Covisian si è inoltre impegnata a valutare il passaggio di alcuni lavoratori inquadrati nelle
aree di staff non collegati alla clausola sociale.
Le lavoratrici ed i lavoratori interessati dal passaggio nei prossimi giorni, in coerenza con i protocolli
di sicurezza previsti per l'emergenza Covid19, procederanno alla risoluzione del rapporto di lavoro
con Teleperformance e contestuale sottoscrizione del contratto ex novo con Covisian.
Le scriventi Segreterie nazionali esprimono soddisfazione per la piena applicazione della clausola sociale,
uno strumento normativo e contrattuale che nel corso dell'ultimo anno ha garantito continuità
occupazionale ad oltre 7500 lavoratori coinvolti in cambi di appalto.
Questo ennesimo Accordo consolida e rende una buona prassi una forma di tutela fortemente voluta
dalle organizzazioni sindacali confederali che sta contribuendo a dare stabilità ad un settore, quale
quello dei Contact Center, negli anni depauperato da fenomeni di dumping e liberalizzazione selvaggia.
Roma 23 giugno 2020
LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL UGL-TELECOMUNICAZIONI

Covisian - Clausola sociale enel sen taranto Telecomunicazioni > Contact Center