MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Telecomunicazioni > Operatori TLC > Dettaglio
08 Agosto 2017 Tim - Interpretazione regolamento aziendale

Egregio Dottore,

il regolmento in oggetto, applicato da TIM unilateralemte alle lavorarici e ai lavoratori, prevede al comma 2 del punto 2.3 - Flessibiltà nell’intervallo meridiano – quanto segue: "L’intervallo meridiano sarà collocato in un arco temporale individuato, di norma, tra le 12,30 e le 14,30".

La norma, così come scritta, può lasciare spazio a diverse interpretazioni, fino alla più estensiva, e cioè, che un lavoratore operante quotidianamente in orario base possa autonomamente decidere quando iniziare la pausa pranzo, con il solo obbligo che la stessa si collochi all’interno della fascia oraria 12:30-14:30.

Per quanto sopra riportato, riteniamo necessario un vostro chiarimento, al fine di evitare eventuali errate interpretazioni.

Cordiali saluti.

La RSU TIM Unità Produttiva Veneto di FISTel CISL

La Segreteria Regionale FISTel CISL

Tim - Interpretazione regolamento aziendale Telecomunicazioni > Operatori TLC