MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Informazione > Carta, Editoria e Stampa > Dettaglio
25 Maggio 2021 Italia On Line - Avvio procedura fusione per incorporazione di moqu adv

Ai sensi e per gli effetti dell’articolo 47 della Legge n. 428 del 29 dicembre 1990, Vi comunichiamo che la società Italiaonline S.p.A. (“Italiaonline”, C.F. e P.I. 03970540963, sede legale in Assago (MI), Via del Bosco Rinnovato, 8) procederà - una volta completati tutti i necessari adempimenti, iter autorizzativi e subordinatamente al ricorrere delle necessarie condizioni, anche sospensive, ove presenti - alla fusione tramite incorporazione (la “Fusione”) della società Moqu ADV S.r.l. (“Moqu”, C.F. e P.I. 06287670480, sede legale in Assago – MI – Milanofiori Nord, Palazzo U4, Via del Bosco Rinnovato, 8).
1. INFORMAZIONI RILEVANTI SU ITALIAONLINE E MOQU
Italiaonline e Moqu appartengono allo stesso gruppo societario, la cui capogruppo è Italiaonline, condividendo interessi e strategie, anche di marketing e business. Nello specifico:
A. Italiaonline è una società attiva in tutta la filiera delle soluzioni di marketing digitale e comunicazione online ed è la prima azienda digitale italiana per numero di utenti unici in media al giorno;
La predetta società occupa, alla data del 30 aprile 2021, complessivamente n. 784 dipendenti, di cui 771 a tempo indeterminato (suddivisi in n. 520 impiegati, n. 174 quadri e n. 77 dirigenti) e 13 a tempo determinato (tutti impiegati).
Al rapporto di lavoro dei dipendenti di Italiaonline è attualmente applicato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti delle aziende grafiche ed affini e delle aziende editoriali anche multimediali (il “CCNL Italiaonline”).
I Dipendenti di Italiaonline sono attualmente operativi (al 30 aprile 2021) presso la sede di Assago (MI) (474 dipendenti), presso la sede di Torino (204 dipendenti), presso la sede di Cascina (PI) (30 dipendenti), presso la sede di Roma (56 dipendenti) e presso la sede di Napoli (20 dipendenti) (complessivamente considerate, le “Sedi Italiaonline”).
B. Moqu è una digital media company focalizzata sul business del Performance Advertising e del Search Engine Marketing, forte di un team di grande esperienza e a una serie di tecnologie proprietarie.
La predetta società occupa, alla data del 30 aprile 2021, complessivamente n. 34 dipendenti, di cui 33 a tempo indeterminato (suddivisi in n. 32 impiegati e n. 1 quadro) e 1 a tempo determinato (impiegato). I Dipendenti di Moqu sono attualmente tutti operativi presso la sede di Firenze.
Al rapporto di lavoro dei dipendenti di Moqu è attualmente applicato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del commercio per i dipendenti da aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi. (il “CCNL Moqu”).
Entrambe le società applicano poi ai propri dipendenti una contrattazione di secondo livello (rispettivamente, la “Contrattazione Aziendale Moqu” e la “Contrattazione Aziendale Italiaonline”).
2. MOTIVI DELLA PROGRAMMATA OPERAZIONE
La Fusione ha come obiettivo strategico quello di includere all’interno di Italiaonline le professionalità di Moqu, società già soggetta a direzione e coordinamento di Italiaonline. In tal modo si intendono rafforzare dall’interno le competenze e creare un unico soggetto societario ancora più completo per affrontate le sfide dei mercati di riferimento nel settore del digital advertising per grandi account e dei servizi di marketing locale per le piccole e medie imprese, in grado di offrire visibilità in particolare sul web (siti internet e mobile, motori di ricerca, servizi di e-commerce, social network).
3. DATA PREVISTA PER LA FUSIONE
L’effetto della Fusione è previsto, presumibilmente, a far data dal 1° ottobre 2021, perfezionati tutti gli atti necessari da parte dei competenti organi delle società, delle Autorità eventualmente coinvolte, e di ogni correlato e opportuno adempimento o atto autorizzativo. La definizione puntuale della citata tempistica verrà comunicata in tempo utile rispetto agli adempimenti ad essa connessi.
4. CONSEGUENZE GIURIDICHE, ECONOMICHE E SOCIALI PER I LAVORATORI
Con decorrenza, quindi, dalla Fusione, Italiaonline subentrerà nella titolarità delle attività, dei beni, dei contratti e dei rapporti giuridici di Moqu che, alla data della Fusione, faranno capo alla stessa Italiaonline, ivi inclusi ovviamente, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2112 c.c., la titolarità di tutti i rapporti di lavoro, che proseguiranno senza soluzione di continuità in capo a Italiaonline.
Al rapporto di lavoro subordinato dei dipendenti di Moqu, interessati dalla Fusione, troverà applicazione, ai sensi e per gli effetti del comma III del citato art. 2112 cod. civ., il CCNL Italiaonline e la Contrattazione Aziendale Italiaonline, fino alla sua naturale scadenza e ciò in luogo e sostituzione dell’attuale CCNL Moqu e della Contrattazione Aziendale Moqu.
Si conferma pertanto, con riferimento al predetto personale, la sostituzione dei vigenti trattamenti normativi e relativi inquadramenti contrattuali; il tutto salvaguardando la professionalità dagli stessi acquisita/maturata.
Resta inteso come nell’ambito del citato processo i dipendenti di Moqu interessati nella Fusione conserveranno comunque l’equivalente trattamento economico contrattuale in fruizione e l’anzianità aziendale maturata.
Allo stato, quanto meno nell’immediato, non si prevedono ulteriori conseguenze e misure giuridiche, economiche e sociali per il personale interessato alla Fusione.
* * * * *
Restiamo a Vostra completa disposizione qualora intendiate fare richiesta per l’avvio dell’esame congiunto di cui all’articolo 47 della Legge n. 428 del 29 dicembre 1990.
A tal fine, Vi invitiamo a voler recapitare le Vostre richieste alla cortese attenzione di Andrea Fascetti, all’indirizzo di posta elettronica andrea.fascetti@italiaonline.it.
Si prega di voler considerare e trattare come altamente riservate e confidenziali le informazioni contenute nella presente comunicazione. Esse non potranno, quindi, essere divulgate, in alcun caso, a qualsivoglia soggetto terzo senza la previa autorizzazione scritta delle nostre Società.
Distinti saluti
Italiaonline S.p.A.

Italia On Line - Avvio procedura fusione per incorporazione di moqu adv Informazione > Carta, Editoria e Stampa