MENU > HOME
Filtra Ricerca
Filtra Per Anno

Dettaglio Comunicato

Comunicati > Telecomunicazioni > Appalti TLC > Dettaglio
29 Aprile 2021 Ericsson - Verbale di accordo chiusure collettive 2021

le Parti confermano l’applicazione della specifica regolamentazione disciplinata dall’accordo 11 dicembre 2018 in materia di ferie e permessi e il comune intento di pervenire in tempi rapidi ad una situazione in funzione della quale il personale tutto usufruisca nell’anno di riferimento del monte ferie e permessi ad esso relativo, senza ulteriori residui di anni precedenti,
tutto ciò premesso,
sono stati definiti per il corrente anno i seguenti periodi e modalità di godimento delle ferie e dei permessi annui retribuiti ex CCNL (ex festività soppresse e ROL) e, ove previsti, aziendali.
1) ferie: il periodo di godimento viene stabilito secondo le norme del CCNL. Il periodo di ferie viene stabilito per tempo da ciascuna Unità Organizzativa aziendale, tenuto conto delle richieste del singolo lavoratore compatibilmente con le esigenze di lavoro, salvo quanto previsto al punto successivo;
2) fruizione collettiva di ferie:
Chiusura estiva: dal 9 al 20 agosto;
3) fruizione di ferie e permessi per il personale in possesso di backlog al 31 dicembre 2020:
Il dipendente in possesso di residui di ferie e/o permessi al 31 dicembre 2020 dovrà usufruire delle seguenti giornate, fino a completo smaltimento degli eventuali residui:
▪ 3 maggio;
▪ Ponte Festa della Repubblica: 31 maggio e 1 giugno o, in alternativa, 3 e 4 giugno;
▪ Ponte dell’Immacolata: 6 e 7 dicembre;
▪ Ponte di Natale: dal 22 al 24 dicembre;
▪ Ponte di Fine Anno: dal 27 al 31 dicembre.
Qualora, per sopraggiunte e improvvise esigenze aziendali, il dipendente non potesse usufruire del periodo già concordato di ferie e/o permessi, per il quale abbia eventualmente già sostenuto degli oneri, l’Azienda si farà carico del relativo rimborso dietro presentazione di documentazione fiscalmente
valida e definirà con il dipendente il periodo per la fruizione di ferie e permessi non goduti.
Per particolari esigenze di servizio il godimento degli istituti di cui al punto 3) potrà essere
diversamente disposto dandone diretta comunicazione ai dipendenti interessati. Nelle suddette giornate
saranno tenuti a condurre attività lavorativa i dipendenti la cui prestazione verrà ritenuta indispensabile
in relazione alle esigenze di lavoro. In questo caso il mancato godimento comporterà la fruizione delle
giornate di cui sopra in altra data indicata da ciascuno degli interessati, compatibilmente con le
esigenze di lavoro, ferma restando una riprogrammazione dei giorni stessi.
Eventuali situazioni di criticità nella fruizione del periodo di ferie saranno oggetto di esame con la RSU
locale.
Le Parti si danno atto che verranno salvaguardati eventuali casi straordinari di lunga assenza dal
servizio a titolo di malattia, di infortunio o maternità. Al rientro i lavoratori dovranno dare corso ad una
pianificazione al fine di fruire di tutte le spettanze non godute.
Letto, confermato e sottoscritto in modalità telematica.
p. l’UNINDUSTRIA
p. la ERICSSON TELECOMUNICAZIONI S.p.A.
p. la SLC CGIL
p. la FISTEL CISL
p. la UILCOM UIL
p. la UGL TELECOMUNICAZIONI
p. le RSU

Ericsson - Verbale di accordo chiusure collettive 2021 Telecomunicazioni > Appalti TLC